L'Ara-Ossario di Mentana finì di essere costruita nel 1877 e fu realizzata dall'Architetto Fallani. L'inaugurazione del monumento, la commemorazione della battaglia e la consegna al Municipio avvenne in data 25 novembre 1877, l'atto fu rogato dal Notaio Giacinto Frosi di Monterotondo e registrato in Roma il 29 dello stesso mese, Registro 39 N. 5089 (atti pubblici) rimanendone, però, alla Società dei Reduci delle Patrie Battaglie l'alto patronato.